Revoluzione elevtica e invasione delle truppi franchesi 1798

Dal 1797 la Francia perseguì nei confronti della Confederazione tre obiettivi politici e militari, inizialmente difficili da riconoscere, cercando in primo luogo di assicurarsi l’accesso all’Italia settentrionale attraverso i passi alpini, secondariamente di alimentare le casse di guerra e infine di sfruttare il potenziale militare svizzero per i propri scopi bellici. A causa delle aspre tensioni

Visualizza la carta nell’atlante

Revoluzione elvetica

Parole chiave: Storia e Futuro, Revoluzione elvetica
Estensione spaziale: Svizzera plus
Unità temporale: 1798